“Accogliere i defunti nel migliore dei modi”. Il comune di Loro vara il “ripristino di cortesia”. Manutenzioni in vista del funerale

326

E’ davvero singolare il piano guida dei servizi cimiteriali approvato a fine anno dall’amministrazione comunale di Loro Ciuffenna. Un piano che dovrebbe essere preso come esempio da tanti altri comuni, che si basa su un principio banale ma non scontato: il dovere di accogliere i defunti e di rendere loro omaggio in maniera decorosa e organizzata. Parte da questo presupposto il documento entrato in vigore, che impegna il comune a curare tutti gli aspetti legati al triste momento delle esequie, compresa una manutenzione costante e monitorata dei cimiteri del capoluogo e delle frazioni. Ma cosa prevede, nello specifico, quello che è stato definito il “ripristino di cortesia?”. Una volta venuta a conoscenza del triste evento, l’amministrazione, in vista del funerale, impone che venga sempre programmato, presso il camposanto, un sopralluogo per accertare se c’è bisogno di un eventuale intervento correttivo legato al decoro e alla manutenzione del luogo sacro. Il riferimento è allo sfalcio dell’erba, alla pulizia dei viali e al corretto funzionamento delle fontane. Inoltre, il cimitero deve avere una dotazione minima di supporti da mettere a disposizione dell’utenza: scale, cestini, guanti e scopa, ombrello e paletta. Il servizio è a capo dell’ufficio tecnico comunale, che potrà avvalersi anche della collaborazione di associazioni di volontariato, parrocchie, consulte delle frazioni e semplici cittadini. Il lavoro manuale, però, sarà sempre a carico del personale del comune e la collaborazione si limiterà ad eventuali criticità. Ad entrare direttamente in campo sarà quindi l’operaio alle dipendenze del settore lavori pubblici, che dopo aver ricevuto tempestivamente la segnalazione, si recherà al cimitero luogo della sepoltura molti giorni prima della data del funerale portando con se apposita attrezzatura per lo sfalcio e lo spazzamento e per la raccolta di eventuali rifiuti. Dovrà inoltre compilare un modulo apposito denominato “Check list manutenzione di cortesia”. Una volta effettuato il sopralluogo, deciderà gli eventuali lavori da effettuare in accordo con l’ufficio tecnico e provvederà poi all’intervento. Le linee guida dei servizi cimiteriali e funebri sono state approvate con una delibera di giunta il 23 dicembre scorso. A Loro Ciuffenna sono ben quattordici i camposanti: oltre che nel capoluogo, si trovano a San Giustino, Borro, Pratovalle, Faeto, Anciolina, Chiassaia, Casale, San Clemente, Gropina, Poggio di Loro, Modine, Gorgiti e Rocca Ricciarda.