Si rafforza il legame tra Montevarchi e Terranuova. Associati gli uffici tributi

340

Va avanti la sinergia tra i comuni di Montevarchi e Terranuova, partita nel 2009 con la costituzione del corpo unico di polizia municipale e proseguita negli ultimi anni con altre associazioni di servizi, come ad esempio il personale. Adesso è la volta degli uffici tributi, che andranno a braccetto gestendo unitariamente il servizio dei tributi comunali. Questo percorso era stato avviato l’estate scorsa, quando i due consigli comunali avevano dato il via all’operazione. Il responsabile del servizio e il personale che si occuperà dell’intero comparto sono stati individuati all’interno della pianta organica dei due enti e quindi non ci sarà alcun aumento di costo. la sinergia tra i due comuni non si ferma però qui. Sarà infatti costituita una centrale unica di committenza che avrà il compito di acquisire lavori, beni e servizi. Operazione, questa, legata a nuove disposizioni legislative. I comuni non capoluogo di provincia, per acquistare forniture e servizi, devono infatti far ricorso ad una centrale unica di committenza. Un procedimento che deve essere adottato anche per le gare relative a lavori pubblici. Lo scopo, ovviamente, è quello di razionalizzare la spesa pubblica, evitando una frammentazione e uniformando le varie procedure.