In 300 ricevono il premio al merito scolastico istituito da Banca Valdarno

417
?

Sono stati quasi trecento gli studenti che oggi pomeriggio hanno ricevuto il premio al merito scolastico istituito da Banca Valdarno. L’edizione numero 33 di “Dieci e Lode”!, si è svolta al Teatro Masaccio di San Giovanni e ha visto la presenza dei ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori della vallata, di molti genitori e dei dirigenti scolastici. Ha dato forfait all’ultimo secondo, per motivi di lavoro, il Ministro Stefania Giannini. Presenti invece, oltre ai vertici di Banca Valdarno, il presidente Donato e il direttore generale Pianigiani, il presidente della Conferenza dei Sindaci Maurizio Viligiardi e la dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Rosa De Pasquale. Sono stati premiati gli studenti che hanno ottenuto il massimo dei voti alla scuola media, quelli che hanno raggiunto i 100/100 alla maturità e i soci, o figli dei soci della banca che hanno conseguito il diploma di laurea con 110/110 e 110/110 e lode. “L’impegno e la determinazione nel raggiungimento dei risultati – ha detto il Presidente di Banca Valdarno Gianfranco Donato – sono elementi qualificanti del nostro agire quotidiano. Per questo 10 e lode rappresenta un’esperienza centrale per la nostra banca che, con questa iniziativa, intende anche una volta riconfermare lo stretto legame che esiste tra il mondo della scuola e la crescita di un territorio”.

 [images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 21992,21991,21988,21990,21987,21989,21986″][/images_grid]