Vademecum sulla sicurezza per i cittadini di Castelfranco Piandiscò. Intanto ieri il sindaco ha fatto visita al sacerdote aggredito

194

La destato stupore e incredulità la notizia riportata ieri sera dalla nostra redazione circa l’aggressione subita da Mons. Sergio Boffici, l’anziano sacerdote di Castelfranco caduto rovinosamente a terra in seguito ad un’aggressione. Ieri il sindaco Cacioli si è recato in ospedale per una visita. Nel frattempo ha annunciato che le forze dell’ordine stanno intensificando i controlli e i presidi fin nei più piccoli centri del territorio e stanno lavorando in stretta sinergia con Prefettura e Comune per evitare il perpetrarsi di ulteriori episodi di illegalità. Cacioli ha poi annunciato che a partire da sabato prossimo, saranno a disposizione dei cittadini, presso la caserma dei Carabinieri di Castelfranco, gli uffici di Polizia Municipale e nelle tre sedi comunali di Castelfranco, Faella e Piandiscò, depliant informativi realizzati dall’Arma Provinciale dei Carabinieri, utili a fornire importanti e preziosi consigli per proteggersi da eventuali furti, truffe e contraffazioni. I depliant saranno ritirabili nelle ore dell’apertura degli uffici comunali e della caserma.