Cassaintegrati impiegati in comune a Cavriglia. Il piano di sostegno confermato anche nel 2016

258

Anche quest’anno il comune di Cavriglia cercherà di venire incontro ai lavoratori in cassa integrazione, grazie ad uno stanziamento di circa diecimila euro che consentirà all’ente di finanziare l’assunzione a tempo determinato di cinque lavoratori al momento retribuiti tramite gli ammortizzatori sociali. Un progetto legato al sociale che l’amministrazione Sanni ha deciso di confermare anche nel 2016. I cassaintegrati lavoreranno a fianco del personale operaio per trenta ore settimanali. A loro verrà corrisposta una cifra più o meno uguale alla differenza tra la retribuzione che attualmente percepiscono grazie agli ammortizzatori sociali e quella che il lavoratore percepiva prima che la propria azienda ricorresse alla cassa integrazione. Il bando è stato aperto questo sabato, 19 marzo. Tutti gli interessati dovranno presentare le domande d’iscrizione presso il Centro per l’impiego di Montevarchi posto in via A. Diaz 16/C entro e non oltre il prossimo 4 aprile. “Oltre a dar seguito ad uno dei punti del nostro programma elettorale – ha affermato il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’innocenti o Sanni –, integrando il personale con alcuni cassaintegrati, vogliamo restituire dignità al lavoratore il quale potrà tornare ad alzarsi al mattino e sentirsi di nuovo utile”.