“Uomini e donne sulla strada della Croce”. Venerdì la tradizionale Via Crucis a Meleto

1207

Venerdì Santo nel segno della tradizione a Meleto Valdarno. Il 25 marzo si terrà infatti la tradizionale “Via Crucis”, la rappresentazione sacra in costume che ripercorre i giorni della Passione, Morte e Resurrezione di Gesù.
“Uomini e donne sulla strada della Croce”. E’ questo il titolo della manifestazione religiosa, frutto del lavoro preparatorio dei meletani e della Parrocchia di Santa Cristina guidata dal parroco don Foresto Bagiardi. In scena le Donne di Betania che ospitano il Maestro qualche giorno prima del suo arrivo a Gerusalemme, la discussione fra il popolo e il Sinedrio che ne vuole giustificare la condanna a morte, la gente di Gerusalemme alla vigilia di Pasqua, Pietro e Giuda che non si danno pace dopo aver rinnegato e tradito Gesù. E poi quelle ultime ore del Cristo raccontate da Pilato, da un soldato romano e dal Cireneo. Ai piedi della croce troveremo invece donne che narrano la sua morte in compagnia di Maria, della Maddalena e di Giovanni. E infine la narrazione della sua resurrezione e ascesa al cielo attraverso il racconto di chi vi aveva assistito di persona. Coinvolti una quarantina di figuranti. Le scene si terranno in vari angoli del paese accompagnati da letture e musiche. La sceneggiatura e la regia sono di Alessandro Gambassi.