Economia e sociale. Cavriglia fa scuola. Imprenditori del luogo organizzano una cena di autofinaziamento per due associazioni

178

Ancora un’iniziativa a sfondo sociale che coinvolge, in questo caso, il mondo economico. Dopo gli 85.000 euro che i cavrigliesi hanno consegnato alla locale Misericordia per acquistare una nuova ambulanza, nei primi giorni di luglio un’azienda di proprietà di una famiglia di Cavriglia, la Vetreria VAV, in sinergia con il tessuto associativo del capoluogo, si è fatta promotrice di due cene di auto finanziamento il cui ricavato è stato interamente devoluto in beneficenza. Le tavolate al Giardino Ardenza hanno consentito di raccogliere 3.660 euro. Di questi 3.460 euro sono stati devoluti, in egual misura, al Centro Sociale “Filo D’argento” e alla Misericordia di Cavriglia, mentre 200 euro sono andati al Comitato Festeggiamenti Perdono di Cavriglia. Sempre alla Misericordia sono stati donati altri 200 euro da due aziende private del territorio valdarnese. L’amministrazione comunale di Cavriglia, nell’annunciare questa nuova iniziativa di sensibilità, ha voluto ringraziare la VAV “Mi preme sottolineare inoltre la sinergia tra le varie associazioni di volontariato del capoluogo e il coinvolgimento dei giovani che senz’altro è un ottimo segnale per il futuro della nostra comunità”, ha concluso, soddisfatto il sindaco Sanni.