“Ero Ambientalista”. Il libro di Aldo Ferretti sarà presentato venerdì ad Arezzo. Insieme a lui l’assessore Marco Sacchetti

148

Lo ha definito il “dizionario impertinente sull’ecologia e dintorni”. Aldo Ferretti, giornalista e consulente grossetano, presenterà venerdì pomeriggio ad Arezzo il suo libro “Ero Ambientalista”, pubblicato da Europa Edizioni. Dopo essersi occupato di sviluppo sostenibile a giro per l’Italia, Ferretti farà tappa nella città della Chimera per presentare un saggio su quelle che lui ha definito le derive dell’ambientalismo, evidenziando paradossi, luoghi comuni e contraddizioni. “Ormai – ha detto Ferretti -, in nome dell’ambiente si dice tutto e il contrario di tutto. Ad esempio, è ambientalista chi si fa promotore della green economy tentando di incrociare lo sviluppo ambientale e sociale con quello economico, o chi difende i principi di una bucolica decrescita? Chi vede in una pala eolica produzione di energia verde o chi vi snida l’ennesimo sfregio paesaggistico insieme alla morte di ignari volatili?” Il libro, scritto in maniera pungente ed ironica, e quindi molto comprensibile, nonostante i temi complessi, sarà presentato questo venerdì alle ore 18  alle Logge del Grano. Insieme a lui l’assessore al ciclo dei rifiuti del comune di Arezzo, il valdarnese Marco Sacchetti e il giornalista Luca Primavera.