Bucine “adotta” Ancarano di Norcia. Consegnati nuovi aiuti alle popolazioni colpite dal sisma

299

Nuovo viaggio della solidarietà dal Valdarno alle zone del Centro Italia colpite dal sisma. Nei giorni scorsi i volontari della Protezione Civile di Bucine hanno raggiunto Ancarano, una frazione di Norcia devastata dal terremoto di ottobre, per consegnare due mini moduli abitativi e un camper offerti da un privato, Michele Marras di Bergamo. Con il piccolo paese, infatti, è nato un legame di amicizia profondo e l’associazione di volontariato ha voluto donare un albero di Natale ai bambini del campo, oltre a coperte e piumini necessari per superare i rigori dell’inverno. “Ringraziamo della generosità tutti i cittadini di Bucine che hanno fornito gli aiuti e ricordiamo che per contattarci é sempre attivo il numero 055 9911536.”, hanno detto i responsabili della Prociv valdambrina che sono al lavoro per portare ad Ancarano un’altra roulotte. “In quell’occasione – hanno concluso – cercheremo di festeggiare, per quanto possibile, l’avvicinarsi del Natale, magari tutti insieme sotto l’albero”.