La storia di Sammezzano e di Ferdinando Panciatichi al centro di due incontri organizzati dal Comitato FPXA

337

Il Castello di Sammezzano andrà di nuovo all’asta il 9 maggio prossimo. Quindi, per il momento, tutte le visite al complesso sono sospese, fermo restando la speranza che tutto vada per il meglio e che finalmente qualcuno si occupi di restaurare e valorizzare questo importante tesoro artistico del nostro territorio. Per non fare calare l’attenzione sul castello, nel frattempo, il Comitato FPXA ha organizzato due incontri per approfondire tutti gli aspetti legati alla storia di Sammezzano e di Ferdinando Panciatichi.Gli incontri si terranno al circolo Arci di Leccio. Il primo è fissato per giovedì 20 aprile a partire dalle 20 ed avrà come titolo “Ferdinando Panciatichi, Leccio e il Risorgimento”. La serata prevede, per prima cosa, una cena leggera ad offerta libera e a partire dalle 21,15 ci sarà la presentazione del libro “Le Comunità Toscane al tempo dei Risorgimento” del Professor Fabio Bertini. Alla serata parteciperà anche il Dottor Filippo Boni, storico e giornalista. Il secondo appuntamento è per giovedì 18 maggio, stessa ora e stesso luogo, si parlerà di “Ferdinando Panciatichi, talenti, passioni e famiglia”. Interverranno Paola Candeloro e Marco Lungani.