Terranuova: arrestati due sudamericani per furto di capi d’abbigliamento

1040
Immagine di repertorio

Avevano rubato capi di abbigliamento per oltre 1500 euro, ma sono stati arrestati dai Carabinieri di Terranuova Bracciolini.
A finire in manette un peruviano di 23 anni e una venezuelana di 20, entrambi residenti a Firenze e sottoposti alle misure cautelari dell’obbligo di presentarsi in caserma a Rifredi e di dimora nel capoluogo toscano.
Fermati dai militari terranuovesi in servizio di controllo sulle strade del Valdarno, i due sudamericani nascondevano nella loro vettura due giubbotti di marca “Guess”, del valore di 300 euro, appena sottratti al negozio “Union Magazzini Moda” di via Poggilupi, una borsa schermata per bypassare il sistema antitaccheggio, con relative placche danneggiate, attrezzi per lo scasso, vestiario di marca “Burberry” per il valore complessivo di 1300 euro, ritenuti di provenienza furtiva.
La merce è stata sequestrata e quella riconosciuta dai titolari del negozio è tornata ai legittimi proprietari.
Per la coppia è scattato il fermo per furto e i due hanno trascorso la notte nella camera di sicurezza della Compagnia di San Giovanni, in attesa del processo con rito direttissimo al Tribunale di Arezzo.