Il Pd di Montevarchi attacca la Chiassai: “La sua giunta non è in grado di governare”

1144

Le recenti vicende sugli allagamenti, comprese le accuse lanciate dal sindaco Chiassai al Consorzio di Bonifica e la replica, molto forte, dell’ente irriguo, hanno spinto le forze di opposizione in consiglio comunale a Montevarchi a prendere posizione, con tanto di critica feroce alla Chiassai e alla sua amministrazione.
Elisa Bertini, capogruppo del Partito Democratico, dopo aver sottolineato una totale mancanza di progettualità e di programmazione, ha sottolineato come l’attuale giunta si sia distinta soprattutto per comunicati stampa propagandistici, tanti slogan, uso dei social e niente altro.
“Se poi si persegue il consenso scaricando i problemi dei cittadini ad altre istituzioni (prima il prefetto… poi la ASL… adesso il consorzio bonifica) è il modo più facile per non risolverli e per offuscare l’inadeguatezza politica che ormai questa amministrazione dimostra inesorabilmente di avere – ha spiegato la Bertini -. Amministrare significa programmare, studiare, cercare nuove idee e soprattutto investirci tempo e risorse”.