Riaperta al traffico Via degli Urbini

95

Un’ordinanza della Provincia di Arezzo ha stabilito la riapertura al traffico della nuova strada degli Urbini. Era stata chiusa improvvisamente il 21 giugno scorso per ulteriori modifiche e opere di consolidamento. Proprio nel pomeriggio di oggi gli operai del cantiere hanno effettuato gli ultimi interventi per posizionare i separatori di carreggiata in cemento che direzionano il traffico in entrata ed in uscita alla rotatoria della Badiaola a San Giovanni. Siamo nell’ultimo tratto aretino della variante alla regionale 69 che collega in riva destra i centri urbani valdarnesi. La strada, realizzata dalla Provincia di Arezzo, fu chiusa solo dopo poche settimane dalla sua inaugurazione avvenuta l’11 novembre 2016 e la decisione aveva lasciato interdetti gli automobilisti che la percorrono quotidianamente. Il tratto, secondo una prima ordinanza della Provincia di Arezzo , doveva essere riaperto già il 19 agosto. E’ seguita poi una proroga che prevedeva la riapertura entro il 15 di settembre, prima della riapertura delle scuole. Sappiamo ormai che il nuovo tratto, in direzione Matassino , non è del tutto terminato in attesa che si sblocchi in Regione Toscana la realizzazione del lotto figlinese rimasto incagliato da tempo nelle pastoie burocratiche e in una serie di ricorsi al Tar. La nuova strada riaperta oggi ha dovuto terminare la sua corsa immettendosi, in modo non del tutto elegante, nella vecchia via degli Urbini, ai piedi della località di Renacci.
Oggi la riapertura, improvvisa come fu la chiusura, a qualche giorno di distanza dall’ultimo termine.