Figline Incisa: “La Tari è stata calcolata correttamente”. La precisazione arriva dal Municipio

394

Caos in diverse città italiane sulla non corretta applicazione per la parte variabile della Tari, ovvero la tassa sui rifiuti. A tale proposito il comune di Figline Incisa, tramite la società Alia che gestisce la fatturazione, informa che la tassa è sempre stata applicata correttamente.La quota variabile della Tari, infatti, è stata calcolata esclusivamente sull’abitazione principale, mentre le pertinenze (come garage, cantine e depositi) ne sono state escluse. Pertanto gli avvisi inviati a tutte le utenze, comprese quelle di Figline e Incisa Valdarno, sono da considerare regolari.