Truffatori in azione a Levane

2389

Hanno chiesto di esaminare i vari contenitori della raccolta differenziata dei rifiuti per verificare la correttezza del conferimento dell’immondizia e sono riusciti a distrarre i padroni di casa e a rubare circa mille euro in contanti e preziosi.
E’ accaduto nei giorni scorsi a Levane. Vittima del raggiro una coppia di pensionati presa di mira da due donne che, mostrando un cartellino di riconoscimento falso, si sono introdotte nell’abitazione facendo sparire denaro e oggetti d’oro. Qualche ora dopo l’amara scoperta dei due coniugi che hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri.
E’ l’ennesimo caso che accade in Valdarno e le forze dell’ordine rinnovano l’appello a prestare la massima attenzione, a diffidare e, soprattutto, a non aprire agli sconosciuti. Per qualunque problema o in casi dubbi l’invito è a telefonare a 112 e 113, i numeri di pronto intervento di Carabinieri e Polizia di Stato.