Egisto Nannini nuovo presidente di Confindustria Valdarno

546

Egisto Nannini è il nuovo responsabile del Gruppo Zonale Valdarno di Confindustria Toscana Sud. Nannini è presidente della IT.TE.DI., azienda di Pergine fiore all’occhiello del settore metalmeccanico ed eccellenza del territorio, fondata nel 1976 e in crescita, grazie ai continui investimenti tecnologici e alla scelta di personale altamente professionalizzato.
“Sono estremamente onorato di assumere questa carica che porterò avanti con il massimo impegno – – ha dichiarato – per continuare il prezioso lavoro del mio predecessore”.
Succede al titolare della T&T Sistemi Emiliano Taranghelli che durante il suo mandato ha operato per incrementare l’interazione e il dialogo con le istituzioni locali, attraverso un costante confronto con i sindaci del Valdarno aretino e con tutti gli amministratori sui temi dei regolamenti urbanistici, delle imposte sulle quali le amministrazioni comunali hanno potere decisionale (Tares/Tari e Imu/Tasi), della viabilità e dello snellimento burocratico.
Nel giugno 2013 Taranghelli è stato promotore della costituzione di una Consulta delle Categorie della Produzione di vallata e, nel novembre successivo, era nato il Comitato delle Categorie Economiche con la firma di un protocollo d’intesa con Cna, Confartigianato, Confapi, Confesercenti e Confcommercio incentrato su vari argomenti, dalle tariffe al sostegno alle imprese, dagli appalti a km 0 alle infrastrutture fino al comune unico.
“A Egisto Nannini va il mio più sincero augurio per l’inizio del suo mandato – ha affermato Taranghelli. Sono sicuro che farà un ottimo lavoro e che continuerà con dedizione ciò a cui abbiamo dato vita in questi ultimi cinque anni”.