Giornata Internazionale della donna. Tutte le iniziative a Figline e Incisa Valdarno

313

Anche Figline ed Incisa Valdarno celebra la Giornata internazionale della donna e domani sono in programma tante iniziative gratuite promosse da varie realtà territoriali e patrocinate dal Comune.
Si parte alle 15, quando il Sindacato Pensionati Italiani CGIL proporrà, in collaborazione con l’Auser e il circolo Arci di Incisa, un pomeriggio ricreativo, con musica e buffet. L’appuntamento è fissato presso il tendone del circolo Arci, in via Olimpia.
il centro sociale Il Giardino (giardini Dalla Chiesa, Figline) ha organizzato invece un pomeriggio di letture a tema, firmate da autrici come Grazia Deledda, Anna Maria Ortese, Simona Vinci, Elsa Morante, Amalia Rosselli, Paola Capriolo, Cristina Campo e Alberta Bigagli. A curare il pomeriggio, inserito nel trimestre della rassegna “Agenda letteraria”, sarà Angelo Australi.
Alle 18 l’accademia di Karate Shotokan Valdarno promuoverà una serata dedicata alla difesa personale, a cura del maestro Rossano Maffei (cintura nera 6° Dan) e dallo staff dell’Accademia. L’incontro si terrà all’interno della palestra della scuola primaria Del Puglia, in piazza Aldo Moro a Figline.
Infine, si ricorda che a Casa Petrarca (piazza Benassai-Incisa; ore 18,15) è in programma un evento dal titolo “Le ragazze nel ‘68”, durante il quale alcune donne del territorio parleranno della condizione femminile nel 1968 e negli anni seguenti, in qualità di ex lavoratrici o ex studentesse dell’epoca. Seguirà un’apericena, offerta a tutti i partecipanti dal Comune, che ha organizzato l’evento.
Le iniziative a tema si concluderanno sabato 10 marzo, con una conferenza sul ruolo della donna in epoca etrusca e sulle sue abitudini quotidiane, con particolare attenzione per l’uso di unguenti e profumi nella cura del corpo. A tenere l’incontro, organizzato da Archeoclub e intitolato “Il profumo della pelle di Rhamta”, sarà l’archeologa sperimentale Paola Di Silvio.