Frana di Campiano: soccorsi sanitari notturni impossibili e scatta l’ordinanza di sgombero per le famiglie isolate

548

Frana di Campiano: dovranno lasciare le loro case le 6 famiglie rimaste isolate dopo lo smottamento di un costone roccioso sulla via comunale che collega le abitazioni all’abitato di Piandiscò.
Un provvedimento necessario per assicurare i soccorsi sanitari in caso di eventuali emergenze mediche, visto che al momento l’unica strada è percorribile a piedi: “Nelle scorse ore – ha spiegato il sindaco di Castelfranco Piandiscò Enzo Cacioli – l’elisoccorso Pegaso ha sorvolato la zona per individuare piazzole consone all’atterraggio. Purtroppo, però, ci è stato confermato che non sarà possibile garantire il servizio dopo il tramonto. Per questo stiamo predisponendo l’ordinanza di sgombero e cercando una soluzione per ospitare le famiglie”.
La decisione è stata assunta dall’unità di crisi allestita in municipio e di cui fanno parte tecnici dell’ufficio comunale ai Lavori Pubbici e del Centro di Protezione Civile dell’Unione Comuni del Pratomagno, Vigili del Fuoco, Gaib, Carabinieri, Genio Civile Regionale e Publiacqua.
La pioggia battente, intanto, non ha fermato il lavoro per realizzare un sentiero pedonale attrezzato. Sono proseguite le verifiche e i volontari del Gaib hanno sistemato i fossetti di scolo dell’acqua sul percorso, su cui è stato installato un ponte di legno costruito ex novo.