Levane: due pistoiesi denunciati per truffa

448
Immagine di repertorio

Truffatori in azione a Levane. I Carabinieri della caserma del paese hanno rintracciato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo due pistoiesi, un uomo e una donna.
Incaricata da una società di reperire nuovi clienti per un noto gestore di energia elettrica che fornisce luce e gas, la coppia era riuscita a trarre in inganno una negoziante levanese facendole firmare un contratto per il suo locale e versare 250 euro su una carta ricaricabile che, però, era intestata a uno dei due.
All’operazione peraltro non faceva riscontro il cambio di gestore.