Nuova sede per la Proloco di Ambra. Sabato l’inaugurazione, anteprima del cartellone estivo nel borgo

343

Inaugurazione della nuova sede della Proloco di Ambra. Sabato prossimo, alle 21, si terrà il taglio del nastro dei locali di via Trieste acquistati e ristrutturati con il contributo dell’intera comunità particolarmente legata all’associazione fondata nel 1984 tanto che può contare su un patrimonio di 140 soci.
Risale al novembre di due anni fa la decisione di acquisire l’ambiente, con l’aiuto economico del Comune e di sponsor privati, restaurandolo con l’impegno di tanti volontari che hanno realizzato una cucina professionale, una sala destinata a braciere per la cottura della carne e una stanza polivalente a disposizione anche delle altre associazioni del paese.
La cerimonia ufficiale di sabato sarà il preludio degli eventi estivi nella frazione. Il giorno successivo infatti è in programma la prima Festa del Pane della Valdambra in onore dei 90 anni di attività del panificio “Vietti Alberto” con un pranzo nella piazza del teatro e dalle 16 merende e balli in compagnia della banda Filarmonica e dei panificatori della zona che distribuiranno schiacciate e pizze preparate e sfornate in tempo reale.
Il cartellone estivo proseguirà il 23 giugno con la festa della battitura, un’anteprima delle “Notti d’Ambra”, gli appuntamenti promossi in collaborazione con i commercianti e che ogni martedì, dal 26 giugno a metà agosto, caratterizzeranno l’estate del borgo con animazione, cene al chiar di luna e musica.
Il 14 luglio poi sarà la volta della terza edizione di “Castello di Vino”, un percorso di degustazioni di vini, oli e tipicità del territorio.
A settembre la chiusura della stagione: le prime due settimane del mese saranno all’insegna della tradizionale Sagra della Lumaca e della “Running Color”, mentre la terza porterà la Proloco di Ambra in trasferta a Gorizia alla manifestazione Gusti di Frontiera in rappresentanza dell’intero comune di Bucine.