Se n’è andato Piero Alamanni, padre della “nostra” Nicoletta. Una vita per il sociale. Piandiscò in lutto

5895

E’ morto nella tarda serata di ieri all’ospedale Serristori di Figline, dove era ricoverato da alcuni giorni, Piero Alamanni, 91 anni, padre della nostra collega e carissima amica Nicoletta. Personaggio assai conosciuto a Piandiscò, paese che amava profondamente, Piero ha vissuto una bellissima vita. Una vita dedicata alla famiglia e al sociale, dato che è stato tra i fondatori della Misericordia di Piandiscò. Ha avuto anche incarichi politici e dal 1942 al 1983 è stato ufficiale di stato civile ed anagrafe nel comune dell’altopiano valdarnese. La sua scomparsa, quindi, ha scosso la comunità di Piandiscò, che in questi decenni lo ha conosciuto ed apprezzato. La camera ardente sarà allestita questo pomeriggio all’interno della Pieve di Santa Maria a Sco’, dove domani mattina alle 10 si terranno i funerali. Alla famiglia, in particolare alla moglie e alla figlie Nicoletta e Donatella un forte abbraccio da parte dell’intero staff e dalla proprietà di Valdarno 24.