In sella al suo motorino da Udine a Capo Nord. La straordinaria avventura del bucinese Luca Guerrini

781
Foto tratta dal profilo Facebook di Luca Guerrini

Partirà domani per un viaggio incredibile. In sella al suo motorino “Bravo”, percorrerà infatti i 4.000 e passa chilometri che separano Udine da Capo Nord. E’ la sfida di Luca Guerrini, 43 anni, di Badia Agnano. Un’avventura in solitaria che non spaventa minimamente Luca, che nel suo profilo Facebook associa il suo nome di battesimo a quello di “pazzo incosciente”. Ma incosciente, il bucinese, non è, perchè è perfettamente consapevole di cosa lo aspetta. Un lunghissimo viaggio che, come ha raccontato stamani al quotidiano “La Nazione”, lo porterà in Austria, Repubblica Ceca, Germania e Svezia, per arrivare poi a Capo Nord. Non è la prima volta che Guerrini tenta di arrivare al Circolo Polare Artico. Due anni fa c’era quasi riuscito, ma un guasto al mezzo motorizzato ad appena 200 km dal traguardo rovinò tutti i suoi piani. Adesso ci riprova. Porterà con se tenda, sacco a pelo, un materassino e cibo per una decina di giorni. Il viaggio durerà venti giorni. Il rientro è quindi previsto per la fine di agosto.