“Trekking in Valdambra” per promuovere le eccellenze del territorio

273

Nell’anno dedicato al cibo italiano, la III° Edizione di Trekking in Valdambra, in programma sabato e domenica prossimi, è inserita nel progetto “Il Cibo è Cultura” che coniuga prodotti tipici, arte e paesaggio.
L’obiettivo è promuovere e valorizzare, attraverso un gesto semplice come quello del cammino, le eccellenze della valle: dall’ambiente al patrimonio storico e artistico fino all’enogastronomia.
Sarà un’opportunità per avvicinare i consumatori ai produttori locali, facendo conoscere e degustare le tipicità, e creare così un rapporto più stretto e, contemporaneamente, una migliore consapevolezza dei prodotti e di chi li produce.
L’iniziativa è promossa dal Comune di Bucine in collaborazione con l’Associazione per la Valdambra e si svilupperà in una serie di percorsi fra colline, vigneti e oliveti alla scoperta di alberi secolari, abbazie, borghi e sapori autentici immersi in una natura che si tinge dei colori autunnali.
Il trekking, con partenza e rientro a Bucine, prevede due giornate di cammino in un “anello” fatto di sentieri e strade bianche, intervallato da soste “golose” e visite in alcuni luoghi di interesse naturalistico culturale.
L’iniziativa è inserita nell’ambito del progetto “Vetrina Toscana”, promosso e finanziato da Regione e Camera di Commercio di Arezzo, con l’assistenza tecnica di Confesercenti e Confcommercio e il contributo dell’Unioncamere Toscana.
Per informazioni e iscrizioni scrivere una mail all’Associazione per la Valdambra all’indirizzo valdambra@libero.it o al Comune di Bucine (promozione@comune.bucine.ar.it) oppure telefonare al numero 0559912727