“Crescere Insieme”. La campagna social della Sangiovannese sul settore giovanile

231

Una foto straordinaria, che parla più di mille parole e valorizza quella che è l’essenza di una società di calcio, il settore giovanile. E’ quella che ha scelto la Sangiovannese per la sua campagna social. Una campagna che punta a valorizzare il vivaio azzurro, che in questi anni è cresciuto a dismisura. Come testimoniano gli oltre 350 tesserati, 22 Squadre, 550 partite, 2000 allenamenti, 4 impianti sportivi, 40 Istruttori qualificati con Uefa B, Uefa C, Corso Coni, Uefa E, 10 Preparatori motori Laureati, 1 Studio Fisioterapico, 1 Medico, 2 Fisioterapisti, Accompagnatori, Collaboratori, Custodi.
“Staff tecnico e organizzativo dedicato su quattro livelli: Prima Squadra, Settore Giovanile, Scuola Calcio e Femminile. Numeri – ha precisato la Sangiovannese – che rivelano la cura, l’attenzione e la volontà di continuare a crescere insieme”. Valdarno 24, come noto, sta promuovendo, in collaborazione con le società più importanti del Valdarno, i settori giovanili, con servizi dedicati alle varie squadre, tabellini e resoconti il fine settimane e, una volta al mese, una sintesi di una partita di calcio. Progetto portato avanti dai “nostri” Lapo Verniani e Niccolò Vannini. Le società coinvolte sono Aquila Montevarchi, Sangiovannese, Terranuova Traiana e Valdarno Football Club. Da quest’anno le attenzioni di Valdarno 24 si sono poi estate al basket (Galli, Fides e CMB Valdarno), alla pallavolo (Volley Insieme e Volley Arno) e prossimamente al ciclismo.