Festa della Toscana. Filippo Boni incontra gli studenti figlinesi raccontando i suoi “Eroi di via Fani”

349

In occasione della Festa della Toscana, venerdì 30 novembre 2018, a partire dalle 11,30, nell’Aula Magna dell’Istituto Marsilio Ficino in piazza San Francesco, si terrà un incontro in memoria di Aldo Moro e della sua scorta. L’evento è rivolto in particolar modo agli alunni del triennio dei Licei Classico e Scientifico Marsilio Ficino, ma anche a docenti, genitori e cittadinanza e vedrà la presenza di Filippo Boni, autore del libro “Gli eroi di via Fani”, edito da Longanesi. L’organizzazione è affidata all’Accademia Marsilio Ficino e all’Istituto Paritario Marsilio Ficino, con il patrocinio del Comune di Figlie e Incisa Valdarno e il Contributo della Regione Toscana.
Il 16 marzo 1978, in via Fani, a Roma, le Brigate rosse rapirono Aldo Moro e uccisero i cinque uomini della sua scorta: Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera e Francesco Zizzi, due carabinieri e tre poliziotti. Per decenni le attenzioni di storici e giornalisti si sono incentrate sulle figure dei terroristi, mentre le vittime venivano dimenticate. Con il libro “Gli eroi di via Fani” Filippo Boni ha voluto rendere omaggio a questi cinque uomini che hanno dato la loro vita a servizio dello Stato. Per farlo è andato nei luoghi in cui vivevano, a parlare con le persone che li avevano amati e conosciuti. Restituendo così verità e memoria a quei corpi prima trucidati e poi dimenticati e al tempo stesso componendo uno straordinario affresco di un’Italia semplice e vera, che resistendo alle atrocità della storia si ostina a guardare al futuro.