Natale a San Giovanni. Ecco il programma. La novità è la pista di pattinaggio sul ghiaccio

1304

Domani pomeriggio prenderanno il via ufficialmente a San Giovanni le iniziative legate al Natale. Un programma molto ricco quello messo a punto dalla Pro Loco e dall’amministrazione comunale che, come sempre, daranno il via al ricco cartellone con un appuntamento tradizionale: l’accensione dell’albero di Natale in piazza Cavour alle 16,45 di questo sabato. Sarà poi aperta la pista di pattinaggio sul ghiaccio, che avrà come scenario lo splendido Palazzo d’Arnolfo. E’ questa la grande novità del Natale sangiovannese e saranno moltissimi coloro che ne usufruiranno. Sempre domani sarà inaugurata la mostra dei presepi “Il cammino” dedicata al Cammino di Santiago, a cura dell’Associazione Culturale “Natale nel Mondo”, nella Cappella dei Pellegrini della Basilica SS. Maria delle Grazie.
Gli eventi poi proseguiranno domenica 2 dicembre con i mercatini in centro e spettacoli di animazione per bambini con laboratori natalizi, sculture di palloncini e angolo della letterina per Babbo Natale. Il week end dell’Immacolata da ricordare l’edizione straordinaria del mercato settimanale, che si terrà l’8 dicembre per l’intera giornata, mentre il giorno successivo sarà allestito il “Mercatino di Natale” a cura del Calcit Valdarno. Mercatini e animazione anche domenica 16 dicembre, mentre venerdì 21 dicembre, presso la Pieve di San Giovanni Battista, si terrà il “Concerto di Natale 2018 dell’Orchestra Masaccio” dell’Istituto Comprensivo Masaccio di San Giovanni Valdarno. In serata al Cinema Teatro Masaccio “52° Concerto di Natale del Concerto Comunale di San Giovanni Valdarno” diretto dal Maestro Patrizio Venturini.
Domenica 23 dicembre, oltre ai consueti mercatini e all’animazione per bambini, arriverà anche Babbo Natale in slitta, mentre il giorno della vigilia Santa Claus arriverà in vespa. Le iniziative proseguiranno anche dopo il 25 dicembre, con uno spettacolo su Pinocchio la notte di San Silvestro al Masaccio, ripetuto il 6 gennaio e, il primo giorno dell’anno, il tradizionale appuntamento sportivo con il Capodanno di Corsa, storica gara podistica organizzata dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport.
Lo spettacolo “Le Lantere Volanti”, che era stato organizzato dalla Confcommercio sabato scorso e rimandato per il maltempo, è stato invece messo in programma il 5 gennaio. Musica e animazione con il lancio collettivo delle “lanterne dei desideri”. Natale è anche cultura e sono state organizzate mostre a Casa Masaccio e alla Casa Giovanni Mannozzi.