Valdarno: consigli comunali contro il rinnovo del contratto con Publiacqua. Solo S. Giovanni dice si. Esulta il movimento “Acqua bene comune”

534

Esultano i movimenti per l’acqua del Valdarno. Solo S. Giovanni ha votato contro la mozione che chiede di non rinnovare la proroga del contratto con Publiacqua per la gestione idrica nel territorio. Dopo Montevarchi e Loro Ciuffenna, questa sera hanno votato contro il rinnovo del contratto anche i consigli comunali di Terranuova B.ni e Castelfranco Piandiscò. A Castelfranco Piandiscò sono state votate in questo senso doppie mozioni, quella presentata dal gruppo Pd e quella della Lista civica. Un successo per il comitato valdarnese Acqua Bene Comune che da anni lotta per sensibilizzare l’opinione pubblica ma soprattutto i sindaci del territorio per ritornare ad una gestione “democratica e partecipativa” della distribuzione idrica. Adesso il Valdarno ha emesso il suo verdetto generale vedendo la quasi totalità degli enti, eccetto il consiglio sangiovannese, rigettare la volontà di proseguire con la gestione Publiacqua.