Il Montevarchi vince in pieno recupero a Forte dei Marmi. Con il Real Forte Querceta finisce 2-1

1139

Con un goal di Essoussi su rigore al 48° il Montevarchi vince una gara soffertissima a Forte dei Marmi con il Real Forte Querceta. Al Necchi finisce 2-1. Le due squadre si sono equivalse e a decidere la gara è stato un episodio. Meglio gli aquilotti nel primo tempo. Ripresa con una buona mezzora ad appannaggio dei padroni di casa e poi il finale tutto rossoblù.
L’inizio gara è equilibrato, ma al 10° il Montevarchi colleziona una palla goal clamorosa. Cross di Lischi dalla destra per Regoli, che si libera di un avversario e conclude a botta sicura da pochi passi. La sfera finisce alta deviata in angolo da un difensore versiliese. Il match scivola via senza grossi sussulti, ma al 35° l’Aquila colleziona la seconda palla goal dell’incontro. Adami recupera palla e conclude a rete dalla distanza. Devia Puccini e sulla ribattuta Regoli, defilato, mette sul fondo. Due minuti dopo è il Real Forte Querceta ad andare vicinissimo al goal. Vignali si presenta a tu per tu con Pellegrini, bravissimo a chiudergli lo specchio della porta. Il tempo si chiude sullo 0-0. 45 minuti tutto sommato godibili.
Ad inizio ripresa punizione di Regoli e colpo di testa di Salvadori centrale. Ma un minuto dopo i padroni di casa passano in vantaggio. Cross di Vignali sporcato da Amatucci che devia la sfera quel tanto che basta per beffare Pellegrini. La sfera termina in fondo al sacco. Gioca meglio la squadra di Brachi e al 12° sfiora il raddoppio con un gran tiro di Falchini dalla destra. Sfera che termina fuori di poco. Venturi cambia. Fuori Adami e Donatini, dentro Diarrasouba ed Essoussi. Ma l’Aquila non decolla e in questo secondo tempo la prestazione è nettamente al di sotto dello standard abituale. Così il Real Forte controlla senza problemi. Ma il calcio è fatto da episodi e alla mezzora l’Aquila pareggia. Cross al centro, tocco di Biagi da pochi passi e palla in rete. 1-1. Nel finale, al 48°, conclusione di Leo Mannella deviata da Massoni con una mano in area di rigore. Penalty. Dal dischetto Essoussi non sbaglia. 2-1 e Montevarchi che la ribalta. E alla finae esulta.

FORMAZIONI

REAL FORTE QUERCETA – Puccini, Maffini, Bertoni, Biagini, Massoni, Guidi, Canalini, Cito, Falchini, Vignali, Gianotti
A disposizione: Agozzino, Romiti, Rinaldini, Anichini, Lazzarini, Pesci, Dinelli, Remedi, Amico
All. Brachi

MONTEVARCHI – Pellegrini, Migliorini, Biagi, Salvadori, Lischi, Donatini, Regoli, Zini, Amatucci, Adami, Masini
A disposizione: Tegli, Achy, Meledandri, Essoussi, Fofi, Rialti, Parigi, Mannella, Diarrasouba
All. Venturi