Volley femminile. Serie C. PiandiscòValdarninsieme perde ad Arezzo

147

Per l’ottava giornata di serie C di volley femminile la PiandiscòValdarninsieme ha perso 3-0 sul campo della Uis Pallavolo Arezzo. Per la seconda gara consecutiva le ragazze di Colaianni si sono presentate a ranghi ridottissimi nella sfida contro la forte squadra aretina e questa volta è toccato a Bonechi e Mascelli dare forfait e fare compagnia a Poggesi e Semplici. Insomma, la fortuna non è certo stata dalla parte delle valdarnesi.
Senza palleggiatrici, Colaianni ha pescato in under 16 e ha fatto debuttare la 13enne Federica Cicali, per lei un grande ed emozionante debutto in serie C, capace di reagire benissimo alla pressione, dimostrando una personalità da veterana.
Nel primo set le verdi blu sono apparse assai stanche e provate da questa continua emergenza, ma sono comunque riuscite a rimanere in partita fino all’ ultimo, ribattendo colpo su colpo alle aretine. Falliamo anche un set-ball sul 24-23 per poi cedere sempre ai vantaggi 27-25.
Secondo parziale da dimenticare, le ragazze di Locci hanno limitato gli errori mettendo in grande difficoltà la ricezione valdarnese, epilogo scontato 25-14.
Ci hanno provato poi Butnaru e compagne nel terzo, capaci di esprimere anche un buon gioco che ha portato Valdarninsieme a condurre fino al 22-20, poi nuovo black-out che ha permesso alla Ius di completare la rimonta e chiudere la gara in suo favore.
Dopo 8 giornate, la classifica sorride sempre e le valdarnesi occupano un onorevole e prezioso terzo posto, in attesa del big-match di domenica prossima contro la Prima Q di Bagno a Ripoli.

Ius Pallavolo Arezzo vs PiandiscòValdarnInsieme 3-0 (27-25; 25-14;25-22)