Volley femminile. Serie D. Valdarninsieme batte il Casentino Volley

382

Con una buona prova di carattere ed un ottimo spirito di squadra, la serie D targata Valdarninsieme riesce a ottenere una vittoria anche fuori dalle mura amiche.
La truppa del duo Bianchi-Meli, dopo aver sconfitto durante la settimana il Chianti Volley in under 18 valido per la seconda posizione se pur ancora non definitiva nella regular season, riesce ad ottenere un buon risultato anche nel campionato di serie a domicilio del Casentino Volley, in una gara dove i valori di un gruppo ben amalgamato sembrano aver prevalso alla lunga portando in casa Valdarno altri 2 punti che tiene lontane Vasta e compagne dalle basse zone di classifica.
Buono l’avvio del match per le ragazze di Bianchi avanti 5-1, prima di subire il netto ritorno delle avversarie ben motivate a centrare un altro risultato utile dopo quello della scorsa settimana per cercare preziosi punti in chiave salvezza; il set se lo aggiudica la squadra di casa caparbia e più costante nella fase finale (25-23). La reazione del Valdarninsieme non si fa attendere, il secondo e terzo parziale vengono giocati con continuità e determinazione per le ospiti, capaci di fornire una buona prestazione nella fase di cambio palla ed un’altrettanto attenta fase di difesa e contrattacco con l’ottima prova di Vasta (saranno 30 i punti messi a segno dal capitano) e Zatini, continua quando chiamata in causa fino al momento dell’uscita dal campo per infortunio (ben sostituita da Torricelli). Le valdarnesi prima pareggiano i conti (22-25) e poi con un andamento similare sorpassano il Casentino Volley nel conto dei set (21-25).
Calo di concentrazione nella quarta è decisiva frazione di gioco, il Valdaninsieme non riesce a fornire la stessa prova fin qui disputata e offre un’occasione d’oro alle padroni di casa per rientrare nel match e allungare la contesa al tie break (20-25).
In equilibrio il quinto set fino al cambio campo (7-8) poi il sevizio di Gaia Giani riesce a scavare un break di vantaggio in favore della propria squadra e la buona alternanza di Colzi e Chiara Giani nelle due fase di ricezione e difesa lanciano il Valdarninsieme verso una vittoria esterna ormai latitante da oltre un mese che aggiunge continuità ai buoni risultati casalinghi fin qui ottenuti.
Brave le ragazze di Bianchi, tutte utilizzate nella maratona casentinese e trovate pronte alla chiamata per aiutare la squadra nel momento del bisogno: un valore importate, un piccolo passo in avanti nella costruzione di un gruppo molto giovane dove ancora l’alternanza tra le buone prestazioni e i momenti negativi è sempre possibile; uno spunto che deve far riflettere ragazze e staff alla continua ricerca di un elemento chiamato continuità sempre difficile da raggiungere.
Smaltiti i festeggiamenti, tempo di rientrare in palestra per una settimana ancora impegnativa, con under 18 di scena mercoledi sul campo di Rinascita e la serie D nello sconto di domenica prossima al Pala San Biagio contro la Prima Q appaiata in classifica.

Casentino Volley – Valdarninsieme 2-3 (25-23 22-25 21-25 25-20 12-15)