“Progetto Miv – Mobilità in Valdarno”. La soddisfazione dei sindaci e il dettaglio del piano di comunicazione

229

Grande soddisfazione è stata espressa questa mattina dai sindaci del Valdarno, presenti alla conferenza stampa di presentazione del nuovo progetto “Miv-Mobilità in Valdarno”. Una sorta di rivoluzione del trasporto pubblico locale, con l’attivazione di una metropolitana di superficie che collegherà anche il centri collinari con il fondovalle. I primi cittadini presenti si sono detti convinti che questo nuovo servizio abbia una grande valenza per l’intera vallata. Grazie ad un TPL più accessibile e funzionale infatti, i valdarnesi potranno spostarsi in pullman con maggiore semplicità, senza dimenticare le ricadute turistiche. I tantissimi turisti che scelgono la vallata per trascorrere le loro vacanze potranno sfruttare il pullman per spostarsi da un centro all’altro evitando lunghe attese. Ai nostri microfoni il presidente della Conferenza dei Sindaci Sergio Chienni, il primo cittadino di Cavriglia, comune capofila, Leonardo Degl’Innocenti o Sanni e Enzo Cacioli, sindaco di Castelfranco Piandiscò.

Il piano di comunicazione del progetto Miv è stato elaborato e sarà portato avanti dalla Torelli Srl, azienda leader nel campo della comunicazione strategica. Alessandro Tommasi, uno dei soci dell’azienda, ci illustra i dettagli dei vari interventi.