Montevarchi: botti, invito dell’amministrazione ad un uso consapevole

505

Nessuna ordinanza contro i botti di Capodanno a Montevarchi, ma un invito alla cittadinanza a farne un uso consapevole. L’amministrazione comunale ha fatto proprie le indicazioni di una circolare inviata dal Ministero dell’Interno lo scorso 22 dicembre Prefetture, Questure e sindaci dei Comuni italiani sull’utilizzo di prodotti pirotecnici soprattutto in occasione dell’ultimo dell’anno.
“Nella circolare – scrivono gli amministratori – si sottolinea come l’uso improprio di questi prodotti causi ogni anno un numero altissimo di incidenti. Tale forma di divertimento continua a svolgersi, troppo spesso, senza l’osservanza delle necessarie cautele con conseguenze spesso gravi per l’incolumità degli utilizzatori e di coloro che gli sono vicini. Inoltre l’accensione dei fuochi determina disturbo, se non turbamento alla quiete e alla tranquillità dei cittadini, e crea alterazioni al comportamento degli animali, non solo di quelli domestici, con possibili riflessi sul loro stato di salute”.
L’appello a residenti e visitatori è a fare un uso responsabile dei botti “con l’adozione di tutte le cautele e gli accorgimenti necessari a prevenire rischi per la propria e l’altrui incolumità”, e a privilegiare i giochi di luce che producono effetti scenici gradevoli e meno dirompenti.