Castelfranco Piandiscò verso le elezioni. Nasce un nuovo movimento: “Noi Cittadini”

1056

Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative, che la primavera prossima interesseranno quasi tutti i comuni del Valdarno. A Castelfranco Piandiscò c’è fermento e nelle ultime ore è stata annunciata la nascita di un nuovo movimento a-partitico, dal nome esplicito: “Noi cittadini”. Una lista aperta a tutti, che si è detta orgogliosa del proprio comune, e pronta a confrontarsi con le istituzioni e le forze politiche.
“Ascoltare le persone per rappresentare al meglio le nostre comunità e le loro istanze – hanno detto i promotori – sara’ il nostro metodo di lavoro e il nostro obiettivo. Ai campanilismi e alle chiusure vorremmo anteporre le persone, i valori umani, la lealtà, la valorizzazione delle competenze e dei meriti, l’attenzione ai bisogni sociali e allo stesso tempo l’impegno serio e concreto perche’ ciascuno possa trovare risposte e punti di riferimento nella pubblica amministrazione”.
Secondo il nuovo movimento, bisogna recuperare una visione riformista, moderna e operativa anche nel territorio di Castelfranco Piandiscò. Un percorso che guardi avanti, che intraprenda nuove strade per dare risposte ai bisogni della popolazione. Che investa sulla qualita’ e sulla creativita’, che riscopra il progetto dell’Unione dei Comuni di Castelfranco di Sopra e Piandisco’. “Progetto -hanno aggiunto – che purtroppo, nonostante le notevoli potenzialita’ economiche, non ha trovato la giusta interpretazione da parte dell’attuale amministrazione comunale, spesso assente e distante dai temi di comune interesse. Il buonismo ed il populismo – ha proseguito la lista – non ci interessano, ne’ ci convincono i personalismi degli attori in campo: vogliamo recuperare uno spirito collegiale, un lavoro di squadra e guardiamo al futuro con entusiasmo ben sapendo che “la misura dell’intelligenza e’ data dalla capacita’ di cambiare quando e’ necessario”. E ora e’ il momento di farlo”.
Gia’ dalla prossima settimana sono in programma incontri aperti con i cittadini e confronti con le forze politiche per discutere insieme proposte e priorita’. Chi volesse aderire al progetto può inviare i propri riferimenti a: noicittadini.cpd@gmail.com