Comuni dell’altopiano valdarnese con oltre 15 cm di neve. Strade comunque libere

923

Stamani i residenti dei comuni dell’altopiano valdarnese si sono svegliati sotto una coltre in alcuni casi di oltre 15 cm di neve. Le precipitazioni, iniziate nel primo pomeriggio di ieri, hanno proseguito ininterrottamente per tutta la notte lasciando a terra uno strato di coltre bianca che ha ricoperto giardini, prati, campi, tetti e strade. I comuni interessati da questa abbondante nevicata sono quelli sulla Setteponti: San Giustino V.no, Loro Ciuffenna, Castelfranco Piandiscò e Reggello dove hanno lavorato per tutta la notte i mezzi spargisale e spalaneve per liberare le carreggiate. Le foto sotto si riferiscono a Piandiscò dove le scuole sono rimaste aperte ma i servizi di scuolabus sono rimasti fermi. Un comunicato dell’Amministrazione comunale ha informato i cittadini ricordando che il servizio di trasporto scolastico rimarrà fermo anche nel pomeriggio se le condizioni del tempo non miglioreranno visto che leggere e deboli nevicate si sono replicate anche al mattino. I paesaggi incantati hanno scatenato fotografi ed amanti della neve. I centri urbani infatti sono facilmente raggiungibili e le strade sono libere. Occorre fare attenzione solo in alcuni tratti.