Laterina: “Lettera alla madre” al Teatro Comunale per il Giorno della Memoria

283

Torna “Storie in Con_fusione”, la stagione teatrale del Comunale di Laterina, e in occasione della Giornata della Memoria proporrà domani sera alle 21.15 lo spettacolo “Lettera alla madre” dal romanzo di Edith Bruck.
In scena Alessandra Bedino ( nella foto), che cura anche la regia, e la musicista Claudia Bombardella.

“La scrittrice ungherese Edith Bruck, nel 1988, al culmine della sua carriera di scrittrice e regista, inizia a scrivere una lettera a sua madre, morta ad Auschwitz nel lontano maggio 1944. Una donna ferita e allo stesso tempo invincibile, che ancora si interroga sul proprio destino di bambina ebrea trascinata a forza nel lager e sopravvissuta ai suoi cari, su un Dio che sembra essere sempre troppo lontano, su uno Stato, quello d’Israele, che sembra non aver imparato niente dalla sua stessa storia. E’ una lunga impossibile lettera.
Un atto d’accusa e una disperata richiesta d’amore. Lite e riconciliazione, ribellione e preghiera. Cinquant’anni dopo”.

info e prenotazioni: info@drittoerovescio.net – tel. 0553986471 – cell. 3382715639
whatsapp 3917333230