Montevarchi celebra il Giorno del Ricordo. La commemorazione l’8 febbraio a Levane

132

Montevarchi celebra il Giorno del Ricordo per non dimenticare i 5000 italiani massacrati nelle foibe in Istria, Dalmazia e Venezia Giulia tra il 1943 e il 1945 dai partigiani jugoslavi e la tragedia dei 350 mila profughi giuliani.
La commemorazione è in programma venerdì prossimo, alle 11, a Levane nel Giardino dedicato ai Martiri dell’Istria, all’incrocio di via dei Pianeti nella zona industriale della frazione.
Interverranno il sindaco, i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e delle Associazioni Combattentistiche e una delegazione di ragazzi della Scuola Media Statale “Francesco Mochi”.
Durante la celebrazione sarà deposta una corona di alloro alla lapide che ricorda quei tragici eventi.