Controlli dei Carabinieri in due esercizi pubblici di Terranuova. Riscontrate violazioni

1123
Immagine di repertorio

Numerose violazioni sono state riscontrate dai Carabinieri nell’ambito di un servizio di controllo effettuato presso alcuni esercizi pubblici di Terranuova Bracciolini. In azione i militari della Compagnia di San Giovanni Valdarno, unitamente a personale specializzato del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Arezzo.
Sono state ispezionate, in particolare, due grosse rivendite, una di abbigliamento e una di oggetti vari, per verificare il rispetto della normativa antincendio e sono state riscontrate numerose violazioni: in particolare, in un negozio gestito da uno straniero, è stata appurata la mancanza della revisione di alcuni estintori, l’assenza e/o il malfunzionamento delle luci di emergenza, la non presenza del registro dei controlli, la carenza di cartellonistica di sicurezza, l’ostruzione parziale dei percorsi di esodo. Inoltre, in base alle verifiche effettuate, erano state omesse la predisposizione/aggiornamento del piano di emergenza e di evacuazione e l’adozione di misure per il controllo delle situazioni di emergenza, con le istruzioni ai lavoratori in caso di abbandono del luogo di lavoro. E’ stata poi riscontrata la presenza di una uscita di emergenza non conforme alla normativa vigente. Sono state quindi elevate sanzioni per 8.000 euro.
Nel secondo esercizio ispezionato, sono state rilevate anomalie minori ed in questo caso il verbale è stato di 3.000 euro.