Trovato a pochi km dall’ospedale Serristori il corpo senza vita di Orman Manetti

3832

A distanza di due mesi dalla scomparsa è stato ritrovato nei giorni scorsi il corpo senza vita di Orman Manetti, il figlinese che aveva fatto perdere le proprie tracce il 7 gennaio scorso. Il cadavere è stato ritrovato a pochi km dall’ospedale Serristori.
Manetti, 68 anni, si era allontanato proprio dal nosocomio figlinese, dove era ricoverato per un malore. Le ricerche, portate avanti da Carabinieri, Vigili del Fuoco e squadre della Protezione civile, avevano dato esito negativo. Negli ultimi giorni la tragica scoperta.
La vicenda del figlinese era rimbalzata anche all’interno della nota trasmissione Rai “Chi l’ha visto?” e i giornalisti della tv di stato avevano parlato, a più riprese, della scomparsa, invitando chi fosse in possesso di notizie di farsi avanti. Purtroppo la vicenda ha avuto un esito drammatico.