Serie B2 volley femminile. A Viareggio Valdarninsieme soffre ma vince

135

Valdarninsieme, un po’ sottotono e in difficoltà di fronte ad un avversario, l’Oasi Viareggio, a caccia di punti per coltivare la speranza salvezza, riesce a vincere e portasi avanti in classifica, dopo oltre due ore e mezzo di sofferenza, riuscendo a sfruttare al massimo gli errori delle padrone di casa.
Nel primo set Callossi e compagne riescono a recuperare dal 24/19 fino al pari, per arrendersi poi solo 26/24.
Secondo set sulla stessa linea del primo con le valdarnesi che non riescono ad esprimere il loro gioco, ma che riescono ad approfittare di alcune incertezze delle viareggine per conquistare il parziale 27/25 con immensa fatica e riequilibrare il match.
Terzo set con le squadre che continuano a combattere in equilibrio, ma ancora una volta è la squadra di casa che chiude il parziale sul 25/23 che gli consente di portarsi nuovamente in vantaggio.
Al quarto set è ancora l’Oasi Viareggio che parte decisa a far suo il match prendendo un discreto vantaggio, ma quando tutto sembra compromesso, Valdarninsieme riesce a trovare finalmente una reazione di orgoglio, e con forza e determinazione chiude 27/25 portando il match al tiebreak.
Quinto set con le ragazze della vallata che finalmente entrano in campo con la giusta determinazione, il turno al servizio di Migliorini porta le valdarnesi avanti, permettendo di chiudere 15/8 e fare loro il match per 3-2.
Valdarninsieme fortunato perché porta via da Viareggio 2 punti, che gli permettono di guadagnare una posizione salendo al quarto posto scavalcando la Liberi e Forti.
Adesso Callossi e compagne domenica a Figline alle 17.30 nel match della ventesima giornata, saranno di fronte alla capolista Fucecchio, avversario che arriva in piena salute e imbattuto da nove turni.

OASI VIAREGGIO-VALDARNINSIEME: 2-3 (26/24, 25/27, 25/23, 25/27, 8/15)