San Giovanni. Domani sera consiglio comunale sulle Autostrade. I 5 Stelle: “Ecco la nostra posizione”

383

Domani sera, a San Giovanni Valdarno, si terrà un consiglio comunale aperto sulle opere di compensazione legate alla realizzazione della terza corsia autostradale. Parlamentino richiesto da Cresce San Giovanni e corredato da una petizione con 500 firme. Il capogruppo del movimento 5 Stelle Tommaso Pierazzi ha ricordato che stiamo comunque parlando di un’opera che nel luglio 2011 aveva già il suo progetto definitivo e solo nel 2018 c’è stata la Conferenza dei Servizi. “Non solo segnaliamo un ritardo pazzesco – ha aggiunto – ma anche il fatto che molti dei comuni interessati non hanno dato parere positivo. San Giovanni Valdarno ha espresso invece parere favorevole al progetto in esame, condizionato alla richiesta di alcune opere di messa in sicurezza della viabilità di accesso al Casello Autostradale”.
Quindi, come ha sottolineato Pierazzi, nessuna proposta precisa sulla città, salvo poi aggiungere recentemente la richiesta di realizzazione di una passerella ciclopedonale sopra il fiume Arno. “Opera, questa, difficilmente realizzabile – ha proseguito il capogruppo pentastellato – perché non si può ritenere di miglioramento alla viabilità di adduzione all’autostrada. Noi crediamo che per troppi anni abbiamo lasciato carta bianca alla società che gestiva le concessioni e per troppi anni abbiamo permesso a sindaci e amministrazioni locali di fare improponibili promesse elettorali. Promesse – ha concluso – che invece hanno avuto il solo scopo di rallentare se non bloccare opere importanti e necessarie come lo è la terza corsia per la vallata”.