Nuovo riconoscimento per il vino di Petrolo, inserito tra i migliori 100 d’Italia nella guida di Ferraro e Gardini

1147

Ancora un riconoscimento per la Tenuta di Petrolo di Mercatale Valdarno, di proprietà di Luca Sanjust. La storica azienda vitivinicola, che sorge sulle ultime propaggini a Sud-Est dei monti del Chianti, nella doc Valdarno di Sopra, anche quest’anno è presente nella guida “I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2019” di Luciano Ferraro e Luca Gardini. In questa edizione il prestigioso riconoscimento è andato al Galatrona Val d’Arno di Sopra Merlot Vigna Galatrona Doc 2016 biologico, vino icona dell’azienda e tra i migliori Merlot al mondo.
Insomma, una bella soddisfazione per Sanjust, che da sempre abbina lavoro a passione. Oltre ad essere imprenditore.vignaiolo, il titolare di Petrolo è storico dell’arte rinascimentale, e i suoi vini hanno ricevuto premi dalle più autorevoli guide del vino italiane e internazionali. Il Galatrona, che prende il nome dalla torre che si trova sulla cima della collina nella parte alta della tenuta, è caratterizzato da una grande struttura gustativa e da un’ampia varietà aromatica. “Un grande vino, un vino grande è destino – ha spiegato Sanjust – . E’ il connubio – matrimonio tra un pezzo di terra, altamente vòcato, la vigna ivi piantata, e l’uomo che cerca di governarla… E’ solo con la passione e il lavoro dovuti, in vigna come in cantina, giorno per giorno, che si possono ottenere vini di pregio”.