Terranuova Traiana: incredibile beffa!! Avanti di due goal perde 3-2 ai supplementari. La Coppa Italia va al Cascina

309

Pomeriggio da incubo per il Terranuova Traiana, che alle Due Strade di Firenze ha perso la finale di Coppa Italia di Promozione con il Cascina. Un epilogo incredibile per i biancorossi, che avanti di due goal, sono stati raggiunti nel finale dai pisani, con la rete del 2-1 a dieci minuti dal termine e il pareggio addirittura al 95°. Nei supplementari si è poi consumata la beffa definitiva.
Al 19° i valdarnesi passano in vantaggio. Il direttore di gara assegna un calcio di rigore per un fallo in area. Dal dischetto si presenta Sacconi che non sbaglia. 1-0 per i biancorossi. Al 35° il raddoppio dei valdarnesi. Su angolo battuto da Corsi deviazione vincente di Massai che porta la squadra di Becattini sul 2-0. Il tempo si chiude quindi con il doppio vantaggio per un Terranuova Traiana in grande spolvero.
Ma nella ripresa si consuma un’autentica beffa. Siamo al 79° e Vaglini accorcia le distanze per la squadra pisana. L’incredibile arriva però in pieno recupero. Al 95°, quando i biancorossi si pregustavano una vittoria preziosissima, arriva infatti la rete del pareggio ad opera di Giudici. Si arriva così ai supplementari, dove succede di tutto. Al 104° Susini, del Cascina, finisce negli spogliatoi anzitempo per doppia ammonizione, ma al 107° viene espulso anche Cristiano del Terranuova Traiana per doppia ammonizione. Per concludere una giornata tra le più amare della storia biancorossa, al 113° arriva il terzo goal del Cascina ad opera di Vaglini. La Coppa Italia prende la strada di Pisa.