Castelnuovo dei Sabbioni: dai litigi alle percosse. I Carabinieri denunciano tre valdarnesi

988

Liti per ragioni sentimentali e per futili motivi. I carabinieri di Castelnuovo dei Sabbioni hanno denunciato due persone per percosse e minacce. Nei guai con la legge una donna che aveva malmenato la rivale in amore e due cavrigliesi.
Il litigio per futili motivi era continuato con l’inseguimento in automobile da parte dell’uno nei confronti della moglie dell’altro, proseguito con la vendetta di quest’ultimo a suon di percosse e minacce e terminato con l’intervento dei militari che hanno denunciato entrambi i contendenti per numerosi reati anche per “disturbo del riposo delle persone”.
Gli uomini dell’Arma, infine, hanno denunciato per un furto aggravato e indebito utilizzo di una carta di credito abilitata al prelievo di denaro contante una donna ed il suo compagno ai danni del padre di questa. L’anziano era ricoverato in ospedale mentre la figlia d il compagno giravano a far spese e prelevavano contanti con la carta di credito sottratta con destrezza dal portafogli del padre.