San Giovanni: ruba carne al supermercato. Bloccato dai titolari del negozio e denunciato dai Carabinieri

1147

I Carabinieri della Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Giovanni hanno denunciato un disoccupato con numerosi precedenti penali che aveva rubato della carne al supermercato. L’uomo aveva distrutto le confezioni alimentari e nascosto il contenuto in uno zainetto. Scoperto dai proprietari del negozio è stato fermato in attesa dell’arrivo dei militari.
Deferito per resistenza a pubblico ufficiale un rumeno che stava assumendo atteggiamenti violenti nei confronti della madre. Alla vista dei militari, intervenuti su chiamata della donna, lo straniero ha deciso di scagliarsi contro gli uomini in divisa che sono riusciti a bloccarlo.
Nei guai con la legge anche un albanese che, trovato con 6 grammi di marijuana durante un controllo stradale, ha subito ammesso di non avere documenti in regola e di essere responsabile del reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato Italiano, e due valdarnesi per guida in stato di ebrezza.
Dovrà difendersi infine dall’accusa di “estorsione” un pregiudicato sangiovannese che dopo aver ricevuto l’installazione di un elettrodomestico nella propria abitazione si è rifiutato di pagare il dovuto all’operaio della ditta intervenuta e lo ha minacciato con forza.