Raccolta viveri per i più poveri. Ragazzi in azione. Domani al via l’iniziativa “Solo tu puoi farlo”

833

Al via domani mattina e per tre giorni consecutivi il progetto “Solo tu puoi farlo”.
Giunta alla sua quinta edizione, l’iniziativa prevede la raccolta di viveri per i più poveri, ed è organizzata dall’”Operazione Mato Grosso”in collaborazione con la “Caritas Diocesana”. I protagonisti saranno decine di giovani valdarnesi che si impegneranno a raccogliere gli alimenti destinati agli indigenti, suonando casa per casa in Valdarno Aretino e Fiorentino. L’obiettivo degli organizzatori è anche quello di educare e sensibilizzare i ragazzi e la popolazione coinvolta al tema della povertà e all’impegno per la costruzione di un mondo migliore. Domani la raccolta sarà effettuata a Montevarchi, il 24 aprile a Reggello, Faella, Castelnuovo dei Sabbioni e Castelfranco di Sopra e il 25 aprile a San Giovanni Valdarno. Il ritrovo per i ragazzi volontari è fissato tutte le mattine alla parrocchia di San Pio X di San Giovanni. In caso di assenza dei proprietari nelle case, il materiale potrà essere comunque consegnato nelle parrocchie di appartenenza. Lo scorso anno il successo fu clamoroso: quasi duecento ragazzi, per tre giorni, suonarono i campanelli delle case e furono raccolti ben 90 quintali di viveri a sostegno dell’operazione “Mato Grosso”, che segue le missioni in Sudamerica, e delle Caritas. L’obiettivo, in questo 2019, è fare quanto meno il bis.