Intensa grandinata nell’Altopiano valdarnese. Frutteti a rischio

1728

Le colline del Valdarno orientale sono state investite, intorno alle 15.30 di oggi, da un’intensa grandinata (ancora in corso a Piandiscò mentre vi stiamo scrivendo) che in pochi minuti ha imbiancato tetti, giardini,strade, orti e campi. Una precipitazione intensa che ha lasciato al suolo piccoli chicchi ghiacciati tali da trasformare il paesaggio in un paesaggio di montagna.

La grandinata, che ha interessato quasi tutti i centri situati lungo la provinciale dei Setteponti, è stata accompagnata da venti di media intensità come annunciato dall’allerta meteo lanciato ieri sera dalla Sala della Protezione civile della Regione Toscana che aveva emesso il codice giallo per rischio vento e rischio idrogeologico.

Per il momento i danni appaiono contenuti anche se l’intensa grandinata non ha certamente fatto bene alle colture locali specialmente ai frutteti che hanno solo da poco sviluppato i piccoli frutti.

Le condizioni di maltempo dovrebbero ancora continuare almeno per tutta la notte quando sono previste nuove precipitazioni sempre a carattere temporalesco. Brusco anche il calo delle temperature scese di circa 5/6 gradi centigradi rispetto a quelle dei giorni scorsi.