Artisti di strada e attori a sostegno del Calcit Valdarno Fiorentino. Lo spettacolo domani al Salesiani di Figline

336

Domani mattina al Cinema Teatro “Salesiani”di via Roma a Figline, alcuni studenti dell’Istituto Isis “Giorgio Vasari”, saranno impegnati in un progetto legato alla disabilità, presentando al pubblico in sala momenti di autentico spettacolo, con performance di arte varia: danza, canto e mimo. L’iniziativa consentirà di raccogliere fondi per il Calcit del Valdarno Fiorentino.
Seguirà la presentazione de “Il Fantasma di Figline”, commedia musicale in un solo atto, scritta e diretta da Ugo Aglietti, artista poliedrico della cultura figlinese, e interpetrata da “L’angolo degli artisti”, fucina di talenti valdarnesi con la passione per il teatro. Con questa messinscena viene raccontata la storia di Veronica Cybo, cioè l’epopea della figlia del duca di Massa, tradita dal marito Jacopo Salviati, potente marchese fiorentino, elevato alla dignità ducale, e della sua diabolica vendetta scontata con l’esilio presso la Villa San Cerbone, a Figline, dove ha avuto inizio la leggenda del “suo”fantasma.
Due diversi momenti per riflettere e per raccogliere​ fondi a favore della Onlus, che dal 2004 si impegna a sostegno della vita.​