Bekaert, dichiarazione del segretario Fiom Calosi: “per noi l’unità sindacale è data dalla firma degli accordi”

404

Daniele Calosi,segretario Generale della Fiom Cgil di Firenze, interviene nel merito della posizione della Fim Cisl territoriale espressa oggi sulla questione Bekaert con un comunicato stampa di risposta .“La Fiom Cgil ribadisce che il Comitato Promotore della Cooperativa è uno dei soggetti interessati a rilevare lo stabilimento di Figline Valdarno al pari di altri e come tale, al momento opportuno, dovrà incontrare tutte le organizzazioni sindacali come previsto dagli accordi.Non si può avere un’idea proprietaria dei lavoratori- dichiara Calosi- decretarne maggioranze, quando ad oggi chi ne certifica la rappresentanza complessiva è l’Inps.Per la Fiom l’unità sindacale è data dalla firma degli accordi e finora sono stati siglati unitariamente da Fim Fiom e Uilm. Insieme perciò incontreremo tutti i soggetti interessati a dare una risposta occupazionale ai 240 lavoratori ancora in cassa integrazione, siano essi imprenditoriali o cooperativi, poiché non esistono soggetti privilegiati.”