Medaglia d’oro alle nazionali di Jujitsu per il sangiovannese Federico Arno. Il Valdarno vince a Cornedo Vicentino

376

Domenica scorsa la Federazione GJJE, Gruppo JuJitsu Education, ha organizzato a Cornedo Vicentino il secondo appuntamento nazionale di jujitsu al quale ha partecipato il Team Fahrenheit Valdarno e ha visto protagonista l’atleta sangiovannese Federico Arno. 
Nella categoria di peso superiore alla sua (-69 kg) Federico ha ottenuto l’oro concludendo i match ai punti, e il podio ha gratificato la prestazione dell’atleta che ha dovuto affrontare vari ostacoli presentati nei giorni precedenti il torneo. Tutto questo ha permesso la sua qualifica per la gara finale che si svolgerà prossimamente a Montecatini.
Ad oggi Federico è il campione in carica, e ciò ha confermato le sue qualità tecniche. È istruttore di boxe competition, di MMA WFC, cintura nera di jujitsu e viola di BJJ sotto il team Wander Braga Italia ed atleta pluripremiato.
La squadra della Fahrenheit ha arricchito ulteriormente il medagliere, perché tra i vincitori nelle altre categorie di peso si sono classificati al primo posto Marco Giovacchini, Alessio Fabbri, Eraldo Guhacaj, Vincenzo Fiorellino, Sebastiano Fancello.
Taulant Tuka invece si è classificato al secondo posto e Daniel Mele al terzo.