San Giovanni: domani tutti in piazza per il mercatino del Calcit

370

Torna l’appuntamento con la solidarietà a San Giovanni e con il mercatino del Calcit, il Comitato Autonomo Lotta Contro I Tumori. Rinviato per il maltempo che ha flagellato il mese di maggio, l’evento solidale porterà ancora una volta nel centro storico della città di Masaccio l’entusiasmo dei bambini delle scuole elementari e medie.
Domani dalle 8.30 alle 19 il centro sarà invaso dai banchini allestiti con gli oggetti più vari donati da privati, esercenti e aziende della vallata o realizzati in proprio da studenti e insegnanti. I venditori in erba rinnovano così una tradizione che ogni anno conferma la grande generosità dei valdarnesi.
Fra le curiosità spicca l’iniziativa dell’indirizzo parrucchieri e benessere dell’Isis “Valdarno”, con gli allievi armati di spazzole e phon per realizzare acconciature in cambio di un’offerta da devolvere al Calcit.
Tutti i fondi raccolti saranno destinati al “Progetto Scudo” per l’assistenza domiciliare ai pazienti in cura per patologia cronica oncologica. Un fiore all’occhiello dell’associazione valdarnese che garantisce i 120 mila euro annuali necessari a finanziare un team, composto da medici, infermieri e uno psicologo, a disposizione 24 ore al giorno dei malati di tutto il territorio.